16 ottobre 2009

openSUSE 11.2

La comunità che sta dietro la distribuzione openSUSE, che si accinge a rilasciare la versione 11.2 del "prodotto" ha perso ogni fiducia da parte mia. Non solo ha commesso una cosa grave, ma si è anche prostrata al volere della compagnia che in maggior misura la finanzia, Novell. Molte persone avevano cercato di avvisare la comunità sugli effetti negativi di una tale commistione, ma gli utenti non ne hanno voluto sapere, continuando imperterriti ad utilizzare e a partecipare allo sviluppo di openSUSE con traduzioni, segnalazioni di bugs, donazioni e quant'altro. Purtroppo sono giunto alla conclusione che il progetto openSUSE si sia comportato verramente male nei confronti degli utenti poichè sono più che certo che abbiano sviluppato un software malevolo che, installato nella distribuzione senza il consenso dell'utente, riesce a carpire i desideri dello stesso, le sue preferenze, quello che insomma un utente si aspetta da un sistema operativo basato su GNU/Linux come è openSUSE. Come sono giunto a questa conclusione? Semplice. Provando la release candidate di openSUSE 11.2. Ho trovato infatti questa distribuzione, prossima al rilascio stabile, il 12 di Novembre, semplicemente conforme ai miei desideri e aspettative! Non solo il look è stato di gran lunga migliorato, il verde preponderante un po' scurito, ma KDE,nella versione 4.3.1, è adattato ad essere meravigliosamente (e finalmente!) integrato con il sistema operativo. Le connessioni di rete dinamiche funzionano, packagekit funziona e quindi anche l'icona degli aggiornamenti, firefox è integrato con un tema oxygen e il plugin che gli permette di integrarsi con il sistema delle notifiche di KDE... insomma. Sono sconcertato! Come è possibilche che tutti i miei desideri (e ancora non l'ho provata a fondo...) siano stati esauditi senza che nessuno o nessun software, abbia fatto la spia? Ecco alcuni screenshot di openSUSE 11.2 Queste impressioni possono differire da quelle di altri utenti, è ovvio, ma posso dire con tranquillità che openSUSE 11.2 è un bel passo avanti e sarà un ottimo ponte per gli sviluppi successivi dato che contiene, o è stata progettata in vista di, tutte le ultime tecnologie come packageKit, policyKit, nepomuk, strigi, akonadi eccetera. openSUSE 11.2 si appresta a diventare la piattaforma ideale per seguire lo sviluppo di KDE 4.4 e successivi!
Posta un commento